Il mercato della politica

Oggi ho letto questo post e sono rimasto colpito dalla seguente affermazione:

“Come al supermercato,dove posso scegliere fra migliaia di prodotti diversi, ma nessuno che non mi costringa a portarmi a casa mezzo chilo di imballaggio.”

Questo in economia si potrebbe definire CONCORRENZA MONOPOLISTICA con tendenze oligopolistiche:

  • tanti acquirenti (= elettori) e tante imprese (= partiti) nel mercato che offrono prodotti (= programmi elettorali) differenziati; un esempio di prodotto differenziato è quello del computer, che può differire notevolmente nella sua configurazione
  • l’ingresso e l’uscita dal mercato è abbastanza agevole (in effetti i partitini spuntano come funghi)
  • la differenziazione dei prodotti fa sì che ciascun venditore abbia la possibilità di alzare-abbassare il prezzo (= % di programma effettivamente realizzata) con una certa libertà
  • la tendenza oligopolistica emerge chiaramente dal fatto che certi partiti più grandi (e ricchi) di altri possono porre barriere alla libera circolazione d’informazione (attraverso i canali della carta stampata e della tv) riuscendo nell’intento di non rendere perfettamente cosciente il consumatore, e dalle massicce campagne di marketing di cui si avvalgono
  • tutto ciò fa sì che alcuni partiti possano alzare e abbassare i prezzi con maggiore libertà rispetto agli altri riducendo l’utilità percepita dal consumatore
Annunci

0 Responses to “Il mercato della politica”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Blog Stats

  • 24,287 hits

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: